Calzolai di mestiere, da generazioni

Il marchio ILARI viene fondato alla fine degli anni sessanta da Umberto Ilari, un calzolaio che cuce suole e tomaie nel sottoscala di casa. Apre poi una bottega da calzolaio, aiutato dalla moglie, la prima azienda artigiana a Montegranaro, oggi in provincia di Fermo, nelle Marche. L'espansione avviene con la vendita di scarpe destinate ad un pubblico maschile in Italia e nei department stores europei.
Negli anni settanta entra in azienda anche il figlio di Umberto, Luciano. L'idea è quella di creare un prodotto innovativo ma contraddistinto da un marchio. Nel 1979 gli viene ceduta la guida dell'azienda: l'obiettivo è mantenere elevato lo standard di qualità, grazie al tipo dei materiali utilizzati e all’artigianalità dei prodotti curati nei minimi dettagli.

Umberto Ilari
Umberto Ilari (Prima Generazione)

L’intera produzione viene realizzata a Montegranaro (FM) in uno stabilimento di 2000 mq distribuito su due piani.
La struttura è in grado di produrre centinaia di paia al giorno con il coordinamento di un personale altamente qualificato.
L’azienda dispone di macchinari innovativi, per rispondere ad esigenze differenti e garantire prestazioni personalizzate.
Elevata professionalità, flessibilità operativa e dinamismo sono i punti di forza su cui il Calzaturificio Ilari fonda la propria filosofia aziendale, in un perfetto connubio tra tradizione e innovazione, artigianalità e tecnologia, passione e competenza.

Luciano Ilari
Luciano Ilari (Seconda Generazione)

Nel corso degli anni il Calzaturificio Ilari ha dimostrato di essere un’azienda affidabile per i i dipendenti, i fornitori e i clienti, la cui soddisfazione rappresenta il principale obiettivo aziendale. L’equilibrio perfetto di tradizione e innovazione, la sensibilità estetica estrema e la qualità notevole dell’intera produzione, ha dato vita a sessant’anni di collezioni di successo.

Cristian Ilari
Cristian Ilari (Terza Generazione)